Ufficializzato a Bologna il ritiro dei  rossoblù che si alleneranno a Pinzolo dal 6 al 23 luglio 2018.

 

Pinzolo ama così tanto il calcio che anche quest’anno non rinuncia ad ospitare un’importante società calcistica della Serie A del campionato italiano. Del resto, dopo 42 anni di ritiri, si può dire che questa consuetudine di successo sia diventata una vera e propria tradizione per la località.

Atteso protagonista del prossimo ritiro, dal 6 al 23 luglio, sarà il Bologna Football Club 1909. Un ritorno, a ben guardare. Infatti i rossoblù, negli anni Ottanta, hanno già soggiornato nella vicina Spiazzo.

Per Madonna di Campiglio, Pinzolo e la Val Rendena è motivo di grande orgoglio e prestigio ospitare la squadra rossoblù rafforzando, così, il legame con un una città, Bologna, e una regione, l’Emilia Romagna, tra le prime in termini di arrivi e presenze turistiche sia in estate che in inverno.

Il ritiro durerà 17 giorni comprendendo 3 weekend di presenza del Bolognache disputerà 4 partite amichevoli, tutte a Pinzolo. Secondo la formula già sperimentata in occasione dei precedenti ritiri, gli allenamenti si terranno al centro sportivo “Pineta”, saranno a cadenza quotidiana e a libero accesso da parte del pubblico. Numerose, poi, le attività, le iniziative, i momenti di festa e incontro organizzati per far divertire il pubblico dei tifosi, grandi e bambini. Leggi qui il programma del ritiro (in via di definizione).

Quest’anno, nell’organizzazione del ritiro, è in prima fila l’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena insieme al Comune di Pinzolo e ai comuni della Val Rendena, in collaborazione con Trentino Marketing e la Provincia autonoma di Trento.